2014 Fa’ la cosa giusta!

Dal 28 al 30 Marzo, Matrimoni Solidali  ha portato la sua proposta a Fa’ la cosa giusta!
Nel nuovo spazio dedicato all’EcoWedding, inaugurato con l’edizione 2014 della fiera milanese del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, non poteva proprio mancare il primo e originale network per le nozze sostenibili.

Lo Stand collettivo è stato progettato ed installato ad hoc dai designer di Loko e di Studio Apeiron, disegnato per essere sostenibile in ogni sua parte. Costruito con materiali di riciclo e illuminato con lampadine led, è stato la giusta cornice per i fornitori del circuito Matrimoni Solidali  presenti in fiera.

Il network è in continua crescita anche grazie a questo tipo di inziative.
In fiera, Matrimoni Solidali ha avuto modo di far conoscere il suo stile unico e incontrare altre realtà con cui arricchire la rete. È così che siamo arrivati a oggi e al nostro Stand collettivo, in cui i futuri Sposi Solidali hanno potuto dare uno sguardo al progetto a 360° gradi, scoprendo come tutto il necessario per celebrare un matrimonio, dal “Sì” alla luna di miele, possa essere sostenibile. Hanno condiviso lo Stand: i reportage di Libero Laboratorio, i catering di Bemvivir e La Magnolia, le bomboniere di Confetti Tulle e Fantasia, Progetto Giunco e Larilù, insieme a EmergencyLega del Filo d’Oro, le creazioni de La Bottega di Pinocchio, di Orlo del Mondo e le birre personalizzate de
I Colori del Gusto.

La risposta del pubblico è stata entusiasmante. Matrimoni Solidali non ha incontrato solo futuri sposi, ma anche giovani sognatrici e sognatori. La sua proposta innovativa e la possibilità di celebrare le proprie nozze in modo etico e sostenibile ha stuzzicato decine di passanti, anche chi al matrimonio ancora non aveva pensato o chi l’aveva celebrato già da tempo.

Come in ogni festa, non sono mancate risate e musica. Nella giornata di Sabato, un gruppo di ClownDottori della Associazione Veronica Sacchi ha animato lo Stand coinvolgendo i passanti e vestendoli con tuba, velo e nasi rossi, pronti per lo scatto dei fotografi di Libero Laboratorio. Domenica, grazie al cantastorie Le Mat con le sue serenate alle future spose, l’atmosfera romantica ha avvolto tutti.